Scarica la Nota del MIUR
Ulteriore Nota del MIUR
(a USR Puglia)

Note degli USR
Abruzzo
Abruzzo2
Campania
     Napoli
Lombardia
Molise
Piemonte
Puglia

 

Documenti sindacali

Bari
Toscana - Nota UIL

La Direzione Generale del personale del MIUR
ha emanato nota di chiarimento in merito allo svolgimento dell'anno di Prova
per coloro che hanno ottenuto il Passaggio di ruolo nei Licei Musicali

Il testo della nota non è dei più felici, ma l'obiettivo risulta sufficientemente chiaro.
Il MIUR indica agli USR che, "in applicazione di principi di ragionevolezza ed economicità dell'agire amministrativo", non è necessario lo svolgimento dell'anno di prova per i docenti "già assunti con contratto a tempo indeterminato per la classi di concorso di strumento musicale nella scuola secondaria di I grado" che hanno ottenuto il passaggio di ruolo al Liceo Musicale in applicazione dei commi 9 e 10 del CCNI sulla mobilità.

Ora bisognerà attendere che gli USR a loro volta diano disposizione in merito, sperando, cosa che sembra già vana a seguito di una nota dell'USR Lazio del 14 dicembre che da una lettura totalmente diversa, che le disposizioni che verranno emanate siano coerenti con quanto indicato dalla nota del MIUR.

Come dicevamo il testo non è dei più felici ed infatti si presta a dubbi e critiche. Innanzitutto il richiamo all'art. 2 , comma 1, lettera c, del DM 850 del 2015 porterebbe a conseguenze diverse, ed inoltre la specifica indicazione ai docenti di Strumento parrebbe escludere i docenti provenienti da Musica, cosa che sarebbe alquanto ridicola.
Avremmo preferito una semplice accettazione dell'eccezionalità della tipologia in quanto oltre a trattarsi di classi di concorso nuove, per le quali non esiste neppure la possibilità di assegnare ai docenti un Tutor di disciplina analoga, il passaggio di ruolo è stato ottenuto, nella maggior parte dei casi, a fronte di diversi anni di utilizzazione già effettuati nella scuola secondaria di II grado.

A lato le Nota degli USR