Scarica la Circolare

Il MIUR ha Pubblicato la Circolare 18902 del 7 novembre 2018 avente per oggetto:
Iscrizione alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado
per l'anno scolastico 2019/2020

In data 7 novembre il MIUR ha pubblicato la circolare sulle iscrizioni per l'a.s. 2019/20

Vengono sostanzialmente confermate le modalità dello scorso anno.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate dal 7 al 31gennaio 2019

In particolare per le SMIM viene confermata la corretta indicazione introdotta lo scorso anno sulla prova e non esame di ammissione. Questo il testo:
«Per l'iscrizione alle prime classi a indirizzo musicale, i genitori barrano l'apposita casella del modulo di domanda di iscrizione on line. Le istituzioni scolastiche organizzano la prova orientativo-attitudinale in tempi utili per consentire ai genitori, nel caso di carenza di posti disponibili, di presentare una nuova istanza di iscrizione, eventualmente anche ad altra scuola, entro il 31 gennaio 2019 e comunque non oltre quindici giorni dopo tale data.»

Per la prova di ammissione ai Licei Musicali viene invece prevista una novità, il richiamo al  DM 382 dell'11 maggio 2018 appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 3/11/2018. Questo il testo:

«Per consentire agli studenti di sostenere la prova, le istituzioni scolastiche pubblicano sui propri siti le modalità di svolgimento, specificando sia le competenze teoriche indispensabili, sia le specifiche competenze pregresse necessariamente richieste per "Esecuzione e interpretazione - Primo strumento", in coerenza con quanto previsto dalla Tabella C del citato decreto ministeriale n. 382 del 2018 e con indicazione di eventuali ulteriori obblighi esecutivi.
Si ritiene opportuno evidenziare la finalità formativa della prova e l'autonomia didattica delle istituzioni scolastiche nell'espressione del giudizio di ammissione e nell'eventuale adattamento dei repertori.
»

In merito all'ultima frase, riteniamo utile sottolineare che si tratta di un'indicazione volta a chiarire che i Repertori di riferimento previsti alla Tabella C richiamata non devono essere intesi come vincolanti ma che, anzi, ogni istituzione scolastica è chiamata ad adattarli alla propria realtà territoriale.