Scarica il DM 197/2020

Pubblicato il DM relativo alla nomina delle Commissioni per gli esami di Stato del secondo ciclo.

Il Dm 197/2020 di fatto apre alla partecipazione dei Docenti di Strumento agli esami di Stato dei Licei Musicali.

Probabilmente il tutto non è frutto di una scelta approfondita, ma tant'è. L'importante è il risultato.

Vediamo nel dettaglio la parte che ci riguarda e cioè l'Art. 5:

Comma 1
Ciascun consiglio di classe designa i commissari, anche riunendosi in modalità a distanza.

Titolare della decisione collegiale è il CdC
Comma 2
Il dirigente scolastico/coordinatore, dopo tale designazione, procede alla registrazione telematica del modello ES-C e lo inoltra all’Ufficio scolastico regionale per il tramite dell’Ambito territoriale provinciale.

Il DS ha il compito esecutivo della registrazione informatica della deliberazione del CdC

Comma 3
a) Il consiglio di classe, nella designazione dei commissari, opera tenendo presenti i seguenti criteri:
a. i commissari sono designati tra i docenti appartenenti al consiglio di classe, titolari dell’insegnamento, sia a tempo indeterminato che a tempo determinato.
...

b) i commissari sono individuati nel rispetto dell’equilibrio tra le discipline. In ogni caso, è assicurata la presenza del commissario di italiano nonché del/dei commissario/i della seconda prova scritta




l'appartenenza al CdC è il requisito da cui consegue la possibilità di nomina.

 

Per la rappresentanza della seconda prova viene assicurata una presenza plurale e quindi sia del docente di "Teoria, Analisi e Composizione" sia di quello di "Esecuzione e interpretazione".

Un unico dubbio. Nel modello di registrazione telematica ci sarà la possibilità di inserire nominativi diversi per la disciplina Esecuzione e interpretazione?
Tale opzione è indispensabile per poter garantire le medesime condizioni agli alunni garantendo ad ognuno il proprio docente di Strumento.